Olio CBD: E' possibile usarlo come antidolorifico?

Olio CBD Tutto quello che devi sapere se soffri di dolori, stress e insonnia

Intro

Patire dolori muscolari e articolari è più comune di quanto si possa pensare, in particolar modo ne soffrono chi svolge lavori pesanti (magazzinieri, operai dell'industria estrattiva e dell'edilizia ecc.) e le persone più avanti con l'età che hanno l'artrosi, malattia dell'apparato muscolo scheletrico, causa di infiammazioni frequenti e dolori cronici. Si calcola in media che il 12% della popolazione italiana ne soffra, sono coinvolti circa 4 milioni di italiani. Per non parlare delle  neuropatie debilitanti causate da diverse malattie.  Anche i lavori sedentari d'ufficio possono essere problematici, in particolar modo per la nostra schiena, poiché stare seduti per ore di fila grava sulla zona lombare. Con un tale bollettino medico viene difficile rimanere impassibili. Per capirci, solo nel primo trimestre 2022 sono stati venduti oltre 2,2 milioni di tubetti di Voltaren gel.

 

Ma per noi appassionati di cannabis light la vera domanda è la seguente: è possibile usare l'olio di CBD (cannabidiolo) come antidolorifico? Prima di rispondere alla domanda tutt'altro che banale, iniziamo con le proprietà dell'olio CBD.

 

 

  1. Olio di CBD: cos'è e proprietà

 

Si chiama olio di cannabidiolo (CBD) per le sue proprietà non psicoattive, ovvero non genera dipendenza o effetti collaterali nell'assumerlo. Il cannabidiolo infatti agisce sul sistema endocannabinoide senza alcuni effetti collaterali, al contrario della sostanza THC, riconosciuta per i suoi effetti psicoattivi da sballo. L'olio CBD è un prodotto naturale costituito da cannabidiolo diluito in olio vegetale, proveniente dai fiori femminili della canapa sativa. I cannabinoidi sono molecole lipofile (grasse) appartenenti alla famiglia dei terpeno-fenoli. Il CBD è in grado di interagire con il nostro sistema nervoso periferico e centrale, di conseguenza la risposta è sì: l'olio di CBD può essere usato come antidolorifico. Tra le sue proprietà annoveriamo gli acidi grassi omega 3 e omega 6: sono importanti componenti delle membrane cellulari, un vero e proprio esercito dirompente contro le risposte infiammatorie, oltre nell'apportare innumerevoli benefici, soprattutto per il metabolismo. Inoltre l'olio CBD possiede un discreto apporto proteico, essenziale per i muscoli. L'olio verde dunque può essere usato come antidolorifico. Cerchiamo di capire quali benefici comporti.

 

LEGGI ANCHE: OLIO CBD: PRO E CONTRO

 

 

  1. Effetti ed usi come Antidolorifico

 

La particolarità del cannabidiolo permette di alleviare le sintomatologie di numerosi disturbi senza magagne di alcun tipo, gli effetti collaterali sono esigui. In questo articolo del blog ci concentriamo su come l'olio CBD agisca come antidolorifico. Bene, entriamo nei dettagli. Siccome molte ricette mediche fanno ricorso ad antidolorifici a base di cortisone, spesso con più effetti collaterali, è arrivata l'ora di considerare l'olio CBD come un'alternativa più sicura (il parere del medico di fiducia è comunque importante). Secondo alcune ricerche scientifiche, il CBD ha proprietà antinfiammatorie che potrebbero agevolare la riduzione del dolore in soggetti affetti da artrosi. Il CBD ha il potenziale di ridurre, agendo sul nostro sistema endocannabinoide, il gonfiore, aiutando così a ridurre il dolore.

 

Studi clinici hanno evidenziato come il CBD riduca i livelli di infiammazione di citochine, inibisca la proliferazione delle cellule T, induca l'apoptosi delle cellule T e riduca la migrazione e l'adesione delle cellule immunitarie. Inoltre, è stato dimostrato che l'attività antinfiammatoria del CBD è antagonizzata sia da un antagonista CB2 selettivo che da AEA, un agonista del recettore CB2 endogeno. Il principio attivo cannabidiolo agisce così sul nostro sistema:  nel caso del dolore (cronico o acuto), il CBD va a rafforzare senza particolari effetti collaterali un sistema di protezione e rimodulazione del dolore che possediamo nel nostro organismo. Il dolore non è altro che un sistema di allarme, una sorta di allarme antifurto che non dovrebbe mai rimanere attivo tutto il tempo e che il sistema endocannabinoide riesce a modulare.

 

Tra l'altro agisce bene anche in caso di contratture e tensioni muscolari, in particolar modo risulta efficace per l'artrosi cervicale. Sarà capitato anche a voi, almeno una volta nella vita, di patire una contrattura muscolare, come l'infame colpo della strega che ci tiene legati a letto almeno per 48 ore, causa di lombalgia e lombosciatalgia. L'olio di CBD è utile pure per chi pratica sport a livello agonistico. Quanti tipi di dolore può alleviare l'olio verde CBD? Un bel po'. Elenchiamoli:

 

  • Artrite
  • Dolore cronico
  • Dolore ai nervi
  • Dolore muscolare
  • Dolori articolari
  • Infiammazione

 

Se da un lato l'olio di cannabis con cannabidiolo non ha effetti spiacevoli se non rarissimi esempi di nausea e spossatezza, dall'altro lato è importante scegliere un olio di qualità, biologico, sicuro, rispettoso delle materie prime. Il nostro olio CBD è estratto da canapa sativa siciliana, senza l'uso di concimi, pesticidi e diserbanti chimici.  Per saperne di più visita il nostro store.

  1. Olio di CBD: assunzione e dosaggio

 

Essendo il cannabidiolo un principio attivo abbastanza sicuro, regole precise per il dosaggio non ci sono, se non un parere del medico di fiducia. È consigliabile comunque partire con bassi dosaggi e vedere come reagisce sul nostro corpo. Se non si riscontra una attenuazione dei dolori, si possono aumentare le dosi ma sempre con la dovuta moderazione. 5 gocce di olio CBD 10% è un buon inizio! Come si assume l'olio? Semplice: con le nostre Gocce di olio CBD Elaion, in soluzione sub-linguale o anche per uso esterno (in quest’ultimo caso da applicare direttamente sulla cute). Le trovi disponibili in diverse concentrazioni su Bongae.

 

CBD Oil full spectrum made in sicilia, 5%, 10% e 20 %: solo da bongae

 

L’acquisto dell’olio di CBD online è completamente legale nel territorio italiano, non ci sono ripercussioni sull’acquisto, giacché viene considerato come un integratore, simile ai multivitaminici o le proteine in polvere disponibili in commercio. Tuttavia, proprio per via della sua libera commercializzazione, distinguere prodotti di qualità da quelli scadenti potrebbe richiedere tempo, se non si è esperti nel campo. Ecco perché noi di Bongae cerchiamo di essere una guida per clienti e non, in modo tale da fare acquistare prodotti di qualità e soprattutto sicuri.

 

Con questo articolo ci siamo concentrati sugli effetti antidolorifici dell'olio di CBD. E come abbiamo potuto constatare, le ricerche scientifiche confermano il suo efficace impiego.

 

Per qualsiasi dubbio o per essere guidati nella scelta del prodotto più conforme alle vostre esigenze, è possibile contattare il nostro servizio clienti bongaeitalia@gmail.com

 


Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Potrebbero Interessarti anche.. Visualizza tutto

Semi di Canapa - Perchè Usarli e Cosa Curano
Semi di Canapa - Perchè Usarli e Cosa Curano
Tessuti di Canapa - Come Vengono Prodotti
Tessuti di Canapa - Come Vengono Prodotti
CBD Per Ansia - Quale Comprare
CBD Per Ansia - Quale Comprare