Cannabis Legale news

Tutto quello che c'è da sapere sui semi di canapa e le proprietà benefiche per il nostro organismo
Sono una fonte di proteine, di grassi sani e acidi grassi essenziali, come omega-3 e omega-6, che possono aiutare a mantenere i livelli di colesterolo nel sangue e a prevenire l'aterosclerosi, una condizione in cui i depositi di grasso si accumulano nelle arterie. Inoltre, sono ricchi di vitamine e minerali come ferro, zinco e calcio.
Continua a leggere
Tessuto di Canapa, la fibra migliore è ricavata da coltivazioni di origine italiana
La canapa è stata coltivata per millenni per le sue molteplici applicazioni. In epoca antica, la canapa veniva utilizzata per la produzione di tessuticorde e navi, dovevano resistere alle prove del tempo e alle intemperie ambientali. I primi riferimenti all'utilizzo della canapa risalgono alla Cina del Neolitico, circa 8.000 anni fa. In Europa, la canapa è stata coltivata per la produzione di tessuti già dal VII secolo a.C. e in Nord America è stata introdotta dai coloni europei nel XVII secolo. Non è una novità ricavare tessuto dalla canapa. 
Continua a leggere
Ansia, come il CBD può migliorare il nostro stato emotivo e aiutarci a vivere in modo più equilibrato
Disturbo d'ansia generalizzato. Attacchi di panico. Fobie sociali. Ipocondria. L'ansia è uno dei mali più diffusi in epoca moderna. Il delicato inizio decennio che stiamo vivendo non aiuta: pandemia, guerre, crisi economiche. Da un lato, come afferma Raffaele Morelli, psichiatra e direttore dell’Istituto Riza, bisogna accogliere l'ansia, perché vuole farci capire qualcosa sulla nostra natura, sulle nostre esigenze che magari mettiamo in secondo piano.
Continua a leggere
Impara a conoscere tutti gli effetti che la Cannabis Terapeutica ha sul nostro Cervello, i benefici
Quando si consuma cannabis medica, il THC si lega ai recettori dei cannabinoidi presenti nel cervello e nella spina dorsale, modificando l'attività di alcune cellule nervose e causando gli effetti tipici della cannabis, come l'alterazione della percezione, il cambiamento dell'umore e la modifica della memoria. La cannabis medica può avere effetti positivi o negativi a seconda della dose e della frequenza di utilizzo. A dosi elevate, può causare effetti collaterali come la confusione, l'ansia e la paranoia. A dosi più basse, può avere effetti terapeutici, come il sollievo del dolore e il miglioramento dell'appetito.
Continua a leggere
Tutto quello che c'è da sapere per dormire meglio grazie al CBD e dove acquistarlo in sicurezza
Il sonno è un processo estremamente complesso che è influenzato da molti fattori, tra cui lo stile di vita, l'alimentazione e lo stress. Il CBD agisce sul sistema endocannabinoide del corpo, che è coinvolto nella regolazione del sonno e dell'umore. In alcuni studi, il CBD si è dimostrato in grado di ridurre l'ansia e il dolore, due dei principali fattori che possono interferire con la qualità del sonno. Il ciclo sonno-veglia è, per l’appunto, collegato al nostro sistema endocannabinoide.
Continua a leggere