Cannabis Legale news

Legalizzazione della cannabis in Thailandia

Sembra incredibile ma è proprio così. La cannabis si sta riprendendo quello che era già suo, infatti il primato della pianta del "benessere" sta ritornando ad essere sempre più popolare in tutto il mondo. La recente notizia comunicata dal ministro della sanita del paese, porta la Thailandia in una posizione privilegiata nel quadro geopolitico mondiale. 

Continua a leggere
Le Migliori Soluzioni Naturali per Sconfiggere la Depressione
I fumatori sono dipendenti da una sostanza chiamata nicotina che è presente nel tabacco, questa sostanza è capace di aumentare la secrezione di neurotrasmettitori coinvolti nella regolazione dell'umore e del comportamento una tra le principali molecole coinvolte nella generazione della sensazione di piacere è la famosa dopamina. 
Continua a leggere
come curare dipendenza da alcol e cannabis

COSA SUCCEDE SE ASSUMIAMO CANNABIS E ALCOLICI ?

In questo articolo andremo a capire se esistono effetti indesiderati nell’assunzione contemporanea di alcol e cannabis. Quali effetti ha nel nostro organismo, di breve durata o anche di lunga durata? Gettiamo luce sull’argomento. Sì, ci sono dei rischi e bisogna conoscerli.

Continua a leggere
Il CBD presente nella cannabis inibisce l'infezione da SARS-coV-2
La rapida diffusione del COVID-19 sottolinea la necessità di nuove cure. Qui riportiamo che il cannabidiolo (CBD), un composto prodotto dalla pianta di cannabis, inibisce l'infezione da SARS-CoV-2. Il CBD e il suo metabolita, 7-OH-CBD, ma non i cannabinoidi congeneri, bloccano potentemente la replicazione di SARS-CoV-2 nelle cellule epiteliali polmonari. Il CBD agisce dopo l'infezione cellulare, inibendo l'espressione genica virale e invertendo molti effetti di SARS-CoV-2 sulla trascrizione del gene ospite. Il CBD induce l'espressione dell'interferone e regola la sua via di segnalazione antivirale. Una coorte di pazienti umani che in precedenza assumevano CBD aveva un'incidenza di infezione da SARSCoV-2 significativamente inferiore fino a un ordine di grandezza rispetto alle coppie abbinate o alla popolazione generale. Questo studio mette in evidenza il CBD e il suo metabolita attivo, 7-OH-CBD, ha il potenziale per prevenire e inibire l'infezione da SARS-CoV-2.
Continua a leggere